Dark to light blue gradient background with white dots medium

Data pubblicazione

SEEPEX ha messo a disposizione una tecnologia di pompaggio affidabile per l’ottenimento di acqua potabile, dando così un importante contributo alla lotta contro la scarsità d’acqua. A livello globale, infatti, 884 milioni di persone non hanno una sufficiente disponibilità di acqua potabile.

In cooperazione con Design Outreach, SEEPEX contribuisce alla disponibilità di acqua potabile, limpida e sicura, soddisfacendo uno dei bisogni fondamentali per qualsiasi persona.

Design Outreach si concentra su prodotti innovativi intesi a migliorare le condizioni di vita delle fasce più povere della popolazione nei campi della salute, dell’istruzione e delle opportunità di lavoro. Il progetto di riferimento chiamato Design Outreach è la cosiddetta LifePump, che aiuta a risolvere la crisi idrica globale consentendo alle persone facile accesso ad acqua potabile, sia in Haiti che in Africa.

La storia di JUST ADD WATER racconta lo sviluppo, la distribuzione e l’installazione di cosiddette LifePump, ossia pompe manuali ad alta efficienza per pozzi profondi. È una storia significativa che illustra la forza dello spirito d’innovazione dell’uomo e mostra allo stesso tempo come la collaborazione tra le persone e le istituzioni possa cambiare la vita di molti e in modo duraturo.

Come ha contribuito SEEPEX?

Nel 2015 è stato praticato un foro della profondità di 87 metri ed è stata installata una LifePump per la comunità degli abitanti della località di Vinyanda Chirwa, nel Malawi. SEEPEX ha fornito il rotore e lo statore per la pompa, consentendo l’accesso ad acqua potabile pulita per 121 persone, migliorandone così la qualità della vita ed in modo duraturo.

SEEPEX è orgogliosa di aver partecipato a questo progetto con la propria tecnologia di pompe monovite. Il video esclusivo mostra come Design Outreach contribuisca a migliorare l’accesso all’acqua potabile nella regione centrale del Malawi, nell’Africa sud-orientale.


SEEPEX PROMUOVE LA LOTTA CONTRO LA SCARSITÀ D’ACQUA