Dark to light blue gradient background with white dots medium

Data pubblicazione

Alla maggiore fiera industriale del mondo, che allo stesso tempo è anche un punto d’incontro del settore, SEEPEX presenta dall’1 al 5 aprile 2019 la propria amplia gamma di servizi mobili e collegati in rete, intesi a garantire un funzionamento ottimale e affidabile delle pompe monovite. L’azienda di Bottrop presenta inoltre le proprie Easy Maintenance Solutions, che consentono una manutenzione mediante gesti semplici riducendo notevolmente il tempo necessario.

Soluzioni digitali per l'esercizio delle pompe presso lo stand del padiglione 15, G 43,24 (Pump Plaza)

L'azienda di Bottrop ha sviluppato un concetto globale che spazia dalla manutenzione digitalizzata mediante realtà virtuale, la gestione delle pompe con una facile ordinazione di ricambi, fino ai servizi basati su banca dati. Presso il Pump Plaza del padiglione 15, l’azienda illustra con il SEEPEX Pump Monitor come trasformare la pompa monovite in un dispositivo di campo intelligente, sorvegliandone digitalmente i parametri d’esercizio. Le informazioni raccolte possono essere mostrate sul posto mediante un'app con lo stesso nome oppure nel cloud. Avvertenze e allarmi consentono di intervenire tempestivamente prima dell'arresto del processo, l'indicazione delle tendenze e la registrazione dei dati rendono possibili analisi estese. In tutto ciò la nostra soluzione di cloud "SEEPEX Connected Services” svolge un ruolo centrale. Sulla base delle informazioni raccolte sul campo, in futuro verranno offerti ai clienti di SEEPEX servizi di vasta portata che consentano in ogni momento un esercizio ottimale delle pompe monovite. "Le nostre soluzioni digitali tengono conto del fatto che alcune aziende utilizzano già soluzioni complete di online service e remote service, mentre altre preferiscono utilizzare le informazioni d'esercizio delle pompe solo localmente, sul campo, oppure in sistemi pilota. Disponiamo di soluzioni diversamente configurabili per i due mondi", dice il dott. Christian Hansen, vicepresidente e CTO di SEEPEX. 

Manutenzione con gesti semplici: Easy Maintenance Solutions

Con la presentazione di diverse soluzioni di manutenzione, SEEPEX presenta sistemi di manutenzione di facile utilizzo. La tecnologia brevettata “Smart Conveying Technology”, abbreviata in SCT, consente non solo di sostituire rapidamente l'unità rotore/statore, ma anche di aumentare sensibilmente la vita utile della pompa grazie all'unità di serraggio integrata.

Alla SCT si aggiunge ora anche la nuova tenuta meccanica divisa, la cosiddetta “Smart Seal Housing” (SSH). In questo modo, nelle pompe SCT risultano ora agevolati anche gli interventi di manutenzione sul lato di comando. Finora per questi interventi era necessario rimuovere la camera di aspirazione e la tubazione. Ciò comportava sempre il rischio di danneggiare la tenuta meccanica. Per sostituire completamente la tenuta, SSH consente ora di rimuovere il controanello stazionario attraverso la lanterna, senza necessità di uno smontaggio complicato degli elementi della pompa. Questa soluzione, oltre a ridurre a pochi minuti il lavoro necessario e consentire dunque tempi di fermata più brevi, azzera completamente il rischio  di danneggiare la tenuta meccanica durante lo smontaggio.

Il primo modulo pompa monovite con pacchetto integrazione (MTP) nel padiglione 11, stand D 44

SEEPEX è inoltre il primo produttore di pompe monovite ad esporre nel padiglione 11 il cosiddetto MTP, che permette di integrare facilmente le funzioni nei processi di produzione. In collaborazione con la cattedra di Tecnologia dell'Automazione dell'Università di Scienze Applicate di Colonia e l'azienda tedesca WAGO Kontakttechnik, è stata creata un'unità detta Module Type Package (MTP), che può essere importata nei sistemi di automazione di diversi produttori al fine di controllare diversi servizi, come le funzioni di "dosaggio" e "riempimento", e di fornire il componente H

Soluzioni digitali e sistemi di manutenzione intelligenti